“COSA TI PIACE DI PIU’ DEL DIRITTO?”

“AMO IL DIRITTO PER QUELLE VOLTE, NON TANTISSIME, IN CUI LEGGE E UMANITA’, NON OSTACOLANDOSI A VICENDA ED ANZI FONDENDOSI FINO A NON DISTINGUERSI PIU’, MI HANNO PERMESSO DI RENDERE GIUSTIZIA”

Questa frase profonda e vera, pronunciata dall’Avvocato Andrew Becket nel film Philadelphia, sintetizza ciò che oggi rappresenta per me la professione forense.

Sono un avvocato catanese classe 1977.

All’inizio non è stato facile intraprendere la Professione, ma ogni ostacolo incontrato durante il cammino ha solo contribuito a fortificare la mia determinazione.

Ho dovuto fare i conti con materie non tanto vicine alle miei passioni, come il diritto civile, i decreti ingiuntivi, le separazioni, le cause di risarcimento del danno, i ricorsi tributari e le causa di invalidità dinanzi il Tribunale del Lavoro e i ricorsi al Tar.

Tuttavia, non esiterei a ripercorrere le medesime tappe, senza alcun dubbio!

L’esperienza maturata negli anni in questi settori – mantenendo sempre viva l’attività penalistica – mi ha fortificato non poco, contribuendo a costruire un eccellente bagaglio giuridico-culturale che mi ha permesso di acquisire una capacità di analisi dei casi giudiziari veramente profonda ed unica (per chi mi conosce sa bene che sono una persona modesta ed umile, ma sulla mia preparazione giuridica costruita negli anni, mattone su mattone, non posso esserlo, lo devo all’impegno ed alla dedizione quotidiana!).

Negli anni, tuttavia – e per fortuna – il settore penalistico si è sempre più affermato nella mia quotidianità, certamente per la fiducia manifestatami da molte persone e per i risultati ottenuti in processi anche difficili e delicati.

Non mi sono mai tirato indietro davanti alle situazione più avverse ed i casi di elevata complessità, diventando, molto spesso, l’unico conforto per persone che avevano perduto tutto, anche la famiglie e gli affetti più cari.

Mi ritengo una persona empatica: le sofferenze di chi mi sta davanti diventano in qualche modo le mie!

Nella professione faccio grande uso delle investigazioni difensive, strumento importante che fanno dell’Avvocato un soggetto dinamico nell’attività d’indagine per ricercare prove ed elementi a sostegno della difesa sia dell’imputato che della persona offesa dal reato.

  • Audizione di potenziali testimoni;
  • Ricognizione di luoghi;
  • Ricostruzione della scena del crimine;
  • Ricostruzione delle dinamiche di un incidente utilizzando simulazioni multimediali e programmi;
  • Elaborazione ed analisi di contenuti multimediali, reperti audio, video o fotografici;
  • Perizie antropometriche (per verificare l’identità o somiglianza fra individui nelle fotografie o nei video oggetto di analisi);
  • Perizie psicologiche e psichiatriche;
  • Perizie calligrafiche;

Ormai da anni il mio Studio collabora con vari investigatori privati in tutta Italia (anche ex poliziotti) ed è partner dell’Ict.Lab s.r.l. di Catania, con il quale abbiamo ottenuti eccellenti risultati giudiziari su fatti particolarmente complessi ed anche molto datati nel tempo.

Il 2015 è stato un anno molto importante per me!

Ho partecipato al primo corso istituito presso il Consiglio di Nazionale Forense per l’abilitazione alle giurisdizioni superiori, iscrivendomi, nello stesso anno all’Albo per il patrocinio dinanzi la Suprema Corte di Cassazione e diventando tra i più giovani Avvocati Cassazionisti d’Italia.

Sempre nello stesso anno non sono mancate esperienze esaltanti nell’assunzione della difesa in casi di rilievo internazionale nel campo del diritto penale e della navigazione, come la strage del 18 aprile 2015, dove persero la vita 800 migranti e la strage di ferragosto sempre del 2015.

Queste ultime vicende – unite ad altre difese di presunti scafisti – mi hanno portato ad appassionarmi a ciò che succede nel Mediterraneo, alle rotte del mare e delle relative vicende umane: l’immigrazione dal continente africato.

Si trattava, sino ad all’ora, di fatti soltanto osservati in televisione, lontani dalla mia quotidianità.

Ho iniziato, pertanto, ad occuparmi di immigrazione e di riconoscimento della cittadinanza italiana, materie delle quali mi sono appassionato subito, tanto da dedicarne una sezione specializzata dello Studio Professionale.

Mi occupo anche di ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, di Revisioni ed errori giudiziari nonché di riconoscimento della Cittadinanza italiana.

Mi sono sempre occupato di reati intenzionali violenti, difendendo donne vittime di violenza domestica, stalking e maltrattamenti in famiglia, facendo uso degli strumenti giudiziari innovativi del codice rosso e partecipando anche quale relatore in convegni sul tema della violenza di genere.

Dal 2015 sono Presidente e fondato dell’Associazione di Promozione Sociale Difesa e Giustizia”, con la quale abbiamo condotto una serie di battaglie a favore delle vittime dei reati intenzionali violenti quali femminicidi, omicidi in ambienti domestico, stalking e lesioni, conducendo, altresì, una campagna di sensibilizzazione contro lo sfruttamento della prostituzione (ho partecipato, più volte a trasmissioni televisive e radiofoniche).

Negli ultimi anni, Difesa e Giustizia, si è data un obiettivo importante, ovvero occuparsi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile,  un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’Onu.

Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile.

In riferimento a questo documento e all’articolo 9 della Costituzione italiana, Difesa e Giustizia intende approfondire le seguenti macro-tematiche:

– Disuguaglianze di genere, economiche, sociali e culturali (Obiettivi 1, 2, 5, 8, 10)

– Legalità e istituzioni (Obiettivi 16, 17).

In data 20.11.2023 Difesa e Giustizia ha siglato con l’ANCE Catania (Associazione Nazionale dei Costruttori Edili) e con l’Ente Scuola Edile di Catania, un protocollo d’intesa con la quel si è voluto dare la possibilità a persone sottoposte agli arresti domiciliari o in esecuzione pena non carceraria di poter iniziare un percorso di formazione e di successivo inserimento al lavoro, condizione necessaria per il reinserimento sociale.

Nell’anno 2018 ho incontrano la Comunità di Sant’Egidio, intraprendendo un importante percorso di crescita e di amicizia con persone con le quali condivido la mia idea di società più equa e giusta.

Sempre per la Comunità di Sant’Egidio ho fondato il SAIAL, uno sportello che si occupa di integrazione, affari legali e lavoro per persone extracomunitarie e senza fissa dimora.

Qui, siamo riusciti ad aiutare tanti ragazzi e ragazze emarginate, ad ascoltarli e creare interazioni umane ormai perdute.

Durante gli anni il mio studio è diventato punto di riferimento per una moltitudine di giovani europei amanti dei diritti umani nell’ambito del programma ERASMUS+ 

Studenti e studentesse dalla Polonia, Spagna, Francia e da altri paesi dell’Unione Europea si sono avvicendati condividendo il lavoro e l’approfondimento delle tematiche dei diritti umani, dell’immigrazione e della cittadinanza.

Nella mia vita non è mai mancato l’impegno politico, interpretato come servizio per la mia comunità.

Infine, la bicicletta!

Non sono un campione, ma un cicloamatore innamorato della natura e delle sue bellezze, soprattutto dell’Italia e della sua Sicilia.

La interpreto come un’esatta parabola della vita e della professione: difendi ed attacca…al momento giusto!

Avvocato preciso corretto soprattutto efficiente ha portato a termine un istanza su cui non speravo più. A trovarne di avvocati così

Antonio Stellato / Google

Il migliore che abbia mai conosciuto e soprattutto un grande amico 👍👍👍

Am Ka / Google

Avvocato di indiscussa preparazione professionale, umana e sociale. Uomo attento, presente e impegnato in tutti i temi di rilevanza sociale, che talvolta arricchiscono in modo considerevole anche il suo bagaglio professionale. Per riassumere in uno slogan : una garanzia assoluta!

Ivana Galanti / Google

Professionista serio, umano e di successo.

Emiliano Abramo / Google

Professionalità impeccabile l’avvocato Massimo Ferrante si è sempre comportato con grande professionalità, puntualità e cortesia.
Disponibile a rispondere alle mie domande e a chiarire ogni mio dubbio,anche al di fuori degli orari di ufficio. Sono davvero soddisfatta del suo operato e non posso che ringraziarlo per il suo prezioso aiuto.

Silvia Compagnone / Google

Professionalità eccellente una persona veramente eccellente e buona soprattutto nell’ambito lavorativo io lo consiglierei 10000 volte

Mattia Buscaglia / Google

Persona appassionata, empatica e disponibile, oltre che professionale, l’avvocato Ferrante è una rarità del Foro di Catania. Segue i clienti con grande cura ed impegno.

Giuliana Russo / Google

🔍 Esperti in Giustizia e Diritto: La tua voce, i tuoi diritti! 🔍

Sei alle prese con questioni penali, ricorsi presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, o forse stai cercando soluzioni in materia di errori giudiziari?

Siamo qui per te!

Il nostro team di professionisti dedicati è pronto ad ascoltare la tua storia, offrendoti consulenza specializzata in materia di diritto penale, errori giudiziari,  cittadinanza ed immigrazione.

Nessuna questione è troppo complessa o troppo piccola per il nostro impegno.

💬 Parla con noi!

Invia un messaggio sul nostro sito e scopri come possiamo essere la chiave per la tua giustizia. La tua voce merita di essere ascoltata, i tuoi diritti difesi con passione.

Siamo pronti a guidarti attraverso ogni passo del processo legale.

🌐 Inoltra la tua richiesta qui e inizia il tuo viaggio verso la giustizia oggi stesso! 🌐

    PRENOTA UNA CONSULENZA

    Scegli la Consulenza più adatta alle tue esigenze:

    SERVIZI INCLUSI:

    • Video-Consulenza della durata di 45 minuti attraverso: Google Meet o Videochiamata.
    • Prenotazione personalizzata degli appuntamenti: sei tu che scegli il giorno e l’orario che preferisci!
    • Possibilità di chiarimenti successivi per email se tu avessi altri dubbi dopo la nostra consulenza.

    PREZZO DELLA CONSULENZA:

    NESSUN COSTO AGGIUNTIVO

    Se dopo la nostra consulenza deciderai di affidarmi la tua pratica questo costo verrà considerato in acconto per il prezzo finale.

    Guida alla prenotazione:

    È tutto davvero molto semplice! Questi sono i singoli passaggi per prenotare la consulenza online:

    • Scegli il giorno che preferisci tra quelli disponibili (colorati di blu) nel calendario.
    • Scegli l’orario che vuoi (sempre di colore blu) e clicca su: “conferma“.
    • Inserisci i tuoi dati completi.
    • Scegli la modalità di consulenza: puoi indicare Google Meet (riceverai alla tua e-mail il link per il collegamento) oppure Chiamata Telefonica (indica il numero di cellulare italiano su cui vuoi ricevere la mia chiamata).
    • Ora inserisci i dati per il pagamento e clicca su: “paga con PayPal”.
    • Infine clicca su: “programma l’evento“.

    Ora riceverai per e-mail un promemoria con i dettagli della prenotazione.

    Hai finito!

    Modalità di pagamento:

    Per assicurati un pagamento sicuro e senza rischi la tua transazione sarà gestita da PayPal questo significa che potrai pagare tranquillamente con il tuo account PayPal (se ne possiedi già uno), oppure utilizzare la tua carta di credito (senza alcuna registrazione).

    Tutto senza costi e in totale tranquillità, senza rischi e pericoli.

    [Calendly]

    SERVIZI INCLUSI:

    Un incontro con l’Avv. Massimo Ferrante della durata di 45 minuti presso lo Studio di catania.

    Prenotazione personalizzata degli appuntamenti: sei tu che scegli il giorno e l’orario che preferisci!

    Possibilità di chiarimenti successivi per email se tu avessi altri dubbi dopo la nostra consulenza.

    PREZZO DELLA CONSULENZA:

    NESSUN COSTO AGGIUNTIVO

    Se dopo la nostra consulenza deciderai di affidarmi la tua pratica questo costo verrà considerato in acconto per il prezzo finale.

    Guida alla prenotazione:

    E’ tutto davvero molto semplice! Questi sono i singoli passaggi per prenotare la consulenza online:

    • Scegli il giorno che preferisci tra quelli disponibili (colorati di blu) nel calendario.
    • Scegli l’orario che vuoi (sempre di colore blu) e clicca su: “conferma“.
    • Inserisci i tuoi dati completi.
    • Scegli la modalità di consulenza: puoi indicare Google Meet (riceverai alla tua e-mail il link per il collegamento) oppure Chiamata Telefonica (indica il numero di cellulare italiano su cui vuoi ricevere la mia chiamata).
    • Ora inserisci i dati per il pagamento e clicca su: “paga con PayPal”.
    • Infine clicca su: “programma l’evento“.
    • Ora riceverai per e-mail un promemoria con i dettagli della prenotazione.

    Hai finito!

    Modalità di pagamento:

    Per assicurati un pagamento sicuro e senza rischi la tua transazione sarà gestita da PayPal questo significa che potrai pagare tranquillamente con il tuo account PayPal (se ne possiedi già uno), oppure utilizzare la tua carta di credito (senza alcuna registrazione).

    Tutto senza costi e in totale tranquillità, senza rischi e pericoli.

    [Calendly]

    Abbiamo innovato il vecchio rapporto cliente-avvocato

    Remote Legal Assistance

    Sin dall’inizio la nostra mission è stata quella di abbattere le barriere e le distanze che troppo spesso caratterizzano la nostra professione.

    Per questo abbiamo introdotto il sistema Remote Legal Assistance, una formula del tutto nuova integrata con diversi canali di comunicazione e strumenti all’avanguardia per interagire con i clienti con efficienza, rapidità e trasparenza.