PERMESSO DI SOGGIORNO PER ATTESA CITTADINANZA

Necessario per chi desidera fare richiesta di cittadinanza

Il permesso di soggiorno per attesa cittadinanza è disciplinato dall’art. 11, comma 1 lett. c) del D.P.R. 394/1999. Si tratta di un permesso di soggiorno che viene rilasciato a coloro che, avendo già un valido permesso di soggiorno nel nostro paese, richiedono la cittadinanza italiana.

Ciò significa che non potrà essere richiesto, ad esempio, all’ autorità consolare o diplomatica al fine di ottenere un visto di ingresso nel nostro paese.

Il permesso di soggiorno per attesa cittadinanza consente al titolare di permanere legalmente nel nostro paese fino alla conclusione del procedimento per l’ottenimento della cittadinanza italiana.

Una previsione specifica, in base alla Circolare del Ministero dell’Interno n. 32 del 13 giugno 2007, riguarda coloro che intendono avviare in Italia la procedura per il riconoscimento della cittadinanza iure sanguinis.

Essi possono chiedere l’iscrizione anagrafica, con la sola ricevuta della dichiarazione di presenza resa al momento dell’ingresso in Italia all’Autorità di frontiera. Ottenuta l’iscrizione anagrafica, il richiedente cittadinanza iure sanguinis, può inoltrare richiesta di permesso di soggiorno per attesa cittadinanza in Questura tramite compilazione del kit postale.

I documenti richiesti sono i seguenti:

  • fotocopia del passaporto o documento equipollente;
  • fotocopia del permesso di soggiorno precedente;
  • documentazione attestante l’avvio del procedimento di concessione/riconoscimento della cittadinanza;
  • documenti inerenti l’alloggio (certificato di proprietà, contratto di affitto, dichiarazione di ospitalità);
  • documenti riguardanti i mezzi economici di sostentamento o i redditi posseduti.

Il tutto deve essere inviato alla Questura della provincia di residenza la quale, ricevuta la documentazione, convocherà l’interessato ed, in questa sede, bisognerà portare n. 4 fototessera, esibire il passaporto e la ricevuta postale di invio della domanda per il rilascio del permesso di soggiorno, nonché tutti i documenti in originale allegati alla richiesta.

Il permesso di soggiorno per attesa cittadinanza non consente di svolgere attività lavorativa ma consente il ricongiungimento familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?